Category Archives: Uncategorized

1938: le leggi antiebraiche e i giovani

Di Enrico Palumbo (Università Iulm di Milano)

Dopo anni di graduale erosione dei diritti degli ebrei e in un contesto di legittimazione del razzismo con la guerra coloniale italiana in Africa orientale, nella seconda metà degli anni Trenta si assisté a una dura campagna antisemita condotta dal regime fascista. Nel corso del 1938, un crescendo di iniziative preannunciò l’assunzione di provvedimenti ufficiali da parte delle autorità, fino alla drammatica accelerazione estiva: il 14 luglio il regime diffuse il documento Il fascismo e i problemi della razza, in cui si affermava l’esistenza delle «razze umane» su basi biologiche e si sosteneva che gli italiani avrebbero fatto parte della «razza ariana», dalla quale erano esclusi gli ebrei. Proprio il ministero dell’Educazione nazionale guidato da Giuseppe Bottai fu tra i più attivi, in quelle settimane, nel sostenere la campagna antisemita. Furono numerose le circolari con cui si limitavano i diritti degli ebrei nella scuola, con anticipo rispetto alla promulgazione delle nuove, imminenti norme.